In Primo Piano

In Primo piano

23 Maggio - "Giro del Varesotto" - 1° tappa Besnate

buone corse a tutti !

Promemoria per tutti i tesserati Fidal:

Attenzione, si ricorda che bisogna consegnare alla Società copia ORIGINALE del certificato per l'agonismo rilasciata dal centro di medicina dello sport.

domenica 3 novembre 2013

Pella Orta 3 Novembre 2013

Ore 7 - piazza Mercato, luogo fisso per i nostri ritrovi prima della partenza. Arrivo e trovo puntualissimi Massimo, Luisella, Lavinia e Lucia. Si parte destinazione Orta San Giulio. La giornata è tipicamente autunnale ma fortunatamente nella notte Giove Pluvio si è sfogato e tutto lascia presagire che sarà una corsa umida ma asciutta.
Ore 8 - parcheggio a destinazione e poco dopo a ritirare il nostro pettorale in piazza Motta sulle rive del bel lago d'Orta. Località affascinante e lago meraviglioso che fa da contorno a questa manifestazione bene organizzata dai ragazzi del Circuito Running.
Grazie ai battelli che ci traghettano velocemente da una riva all'altra del lago passando accanto all'isoletta di San Giulio arriviamo a Pella. Ci siamo quasi. Cerimonia di preparazione e consegna delle nostre sacche che verranno riportate all'arrivo. Oggi dobbiamo percorrere circa 14,7 km (in gran parte facendo il periplo sud del lago d'Orta): per noi che la prossima settimana correremo la mezza di Busto è l'ultimo test.
Mi guardo intorno, un po' per osservare questo luogo bello, e un po' per notare che siamo in tanti! Alla fine si contano quasi 1000 partecipanti alla riuscita manifestazione.
Ore 9.30 - partenza. Massimo è subito avanti e chiuderà la gara in circa 1 ora e 5 minuti: una buonissima prestazione. Io decido di non forzare perchè non ho una gran fiducia e soprattutto so che a metà percorso ci sarà una dura salita e che prima dell'arrivo a San Giulio il percorso sale di nuovo. Tengo un'onesto passo di circa 4'48 al km e per oggi il mio corpo decide che andrà bene così. D'altronde questa settimana ho già percorso 33 km e forse al momento questo è il mio attuale stato di forma. Mi sono comunque piaciuto molto sulla durissima salita al settimo chilometro e anche nel tratto finale che abbiamo percorso con il cielo che diventava sempre meno grigio e più azzurro e il sole che faceva capolino rendendo il paesaggio quasi fiabesco e stimolante per noi runner. L'arrivo sempre in piazza Motta a Orta San Giulio in mezzo a tanta gente con l'ultima parte del percorso lungo lago e nelle strette strade del paese (solo un poco pericoloso per la discesa su ciottolato scivoloso) è il giusto finale per una bella gara!
Chiudo in 1 ora e 10 minuti e trovo Massimo che mi aspetta. Insieme beviamo io un tè caldo, lui un buon bicchiere di vin brulè e attendiamo le nostre fanciulle che arrivano mostrando un bel sorriso. Anche loro hanno avuto ottime sensazioni e sono sempre più cariche per la prossima tappa: la mezza di Busto.
Ma quella sarà un'altra storia che racconterò settimana prossima. Ora è tempo di tornare a casa e ricaricare le batterie.
Un saluto
Alain

I nostri tempi (corsa comunque non competitiva)
Pella - Orta (14,7 km - arrivati 941)
Saitta Massimo 165° 1'05"35
Ferrario Alain 292° 1'10"05
Rossi Lavinia 722° 1'24"31
Meraviglia Lucia  738° 1'25"21
Cavestro Luisella 782° 1'27"49


2 commenti:

Roberto ha detto...

Bravi tutti quanti.
A domani.

Roberto.

Luis ha detto...

Davvero una bella gara! Ottima l'organizzazione e meraviglioso il percorso nel suggestivo scenario del Lago d'Orta.
E se a ciò uniamo la bella compagnia, non si può che essere più che soddisfatti della trasferta al lago.
Ciao alla prossima. Luis