In Primo Piano

In Primo piano

23 Maggio - "Giro del Varesotto" - 1° tappa Besnate

buone corse a tutti !

Promemoria per tutti i tesserati Fidal:

Attenzione, si ricorda che bisogna consegnare alla Società copia ORIGINALE del certificato per l'agonismo rilasciata dal centro di medicina dello sport.

lunedì 30 settembre 2013

Salomon City Trail by Alain

Domenica 29-09-2013

Ciao a tutti,
relaziono anche io della Salomon City trail che ha visto protagonisti in quel della Montagnetta di San Siro a Milano il sottoscritto e Massimo Saitta. Chiedo a Roberto se può pubblicare sul blog.
In settimana vedo di imparare anche io (sono riuscito a collegarmi in FTP per ora).

Partiamo alle 8.15 (io e Massimo Saitta) e raggiungiamo il campo XXV Aprile in mezz’oretta. Parcheggio senza apparenti problemi anche perché siamo arrivati abbastanza presto sull’orario di partenza della nostra gara (ore 10.30). La fermata di QT8 della metro di Milano è a 300 metri dal campo.
La Trail organizzata è una off road di 5km competitiva che prevede tre partenze distinte (MM50 in su, le donne, e dagli Junior agli MM45). Il punto di ritrovo è la rinnovata pista del campo XXV aprile.
L’organizzazione è ottima e precisa: numerosi gli stand degli sponsor presenti (si può fare incetta di omaggi). Ritiriamo il pettorale e attendiamo pazienti la partenza della nostra serie godendoci la gara femminile.
Dopo un breve riscaldamento partiamo puntuali per la nostra gara. Il percorso è molto ondulato e praticamente tutto su sterrato, mai banale, con alcuni strappi molto secchi sebbene non lunghi e con delle discese impegnative. Massimo mi è da subito davanti ma stranamente lo tengo a vista dall’inizio alla fine della competizione che risulta molto divertente e che consiglio a tutti (nota: Roberto avevi ragione!). chiudiamo entrambi intorno ai 22 minuti la nostra fatica.
Ritiriamo il cospicuo pacco gara (notevole se pensate che l’iscrizione costava solo 10 euro) e dopo un ristoro (con risotto per tutti che per motivi di tempo non possiamo assaggiare) e doccia al campo di atletica rientriamo a casa per pranzo.
Considerazioni: una gara certamente atipica per Milano, più complicata e impegnativa di una campestre ma certamente non meno affascinante di tante altre corse su strada. Veloce, velocissima (vedere i tempi dei vincitori – 16 minuti gli uomini e 20 le donne) che consiglio ma che il prossimo anno necessiterà di un minimo di preparazione affrontando allenamenti con salite per potere migliorare ancora di più.
Un saluto e alla prossima!
Alain

Nessun commento: