In Primo Piano

In Primo piano

23 Maggio - "Giro del Varesotto" - 1° tappa Besnate

buone corse a tutti !

Promemoria per tutti i tesserati Fidal:

Attenzione, si ricorda che bisogna consegnare alla Società copia ORIGINALE del certificato per l'agonismo rilasciata dal centro di medicina dello sport.

lunedì 21 aprile 2014

CASTERNO



Dopo 10 giorni di fermo, oggi ho voluto testare la mia gamba dolorante, e vedere se avrebbe retto i 13 km a Casterno.
2.200 iscritti secondo l'organizzazione, il brutto tempo non ha fermato gli irriducibili della corsa.
Ho corso diverse volte nella zona di Robecco, ma non avevo mai partecipato alla marcia dei cigliegi in fiore.
Il fango ha sicuramente caratterizzato la gara, fango fango e poi fango.
Per evitare i continui cambi di direzione e di andatura (davanti alle innumerevoli pozzanghere) ad un certo punto ho deciso di attraversarle, tanto più bagnati di cosi non si poteva.... ed invece...si.
Poco prima del 7 km, affronto l'ennesima pozzanghera, 1,2,3 falcate e poi..non trovo più il terreno sotto i piedi, sprofondo fino al ginocchio ed infine cado, 2 bracciate a stile e finalmente esco.. caspita, un duathlon non l'avevo previsto. Ora si che sono zuppa!
Al rifornimento penso di prendere del sale potrebbe tornare utile per le sanguisughe, per fortuna niente sale ne sanguisughe.
Termino la gara, contenta perchè la gamba ha retto.
Sorrido pensando che ho battuto papà Pig, nella gara del salto della pozzanghera:
Quando tornata a casa lo racconto alla mia piccola, lei sorride, mentre i grandi scuotono la testa........Mah.
 

1 commento:

Unknown ha detto...

brava lavinia.peccato a non esserci.la pioggia e le pozzanghere mi divertono tanto.oggi solo bici .la verità è che non mi diverte come la corsa.aimè..ho corso tutti gli anni a casterno bel percorso sulle sponde del ticino.L"anno scorso erevamo tanti.buonanotte