In Primo Piano

In Primo piano

23 Maggio - "Giro del Varesotto" - 1° tappa Besnate

buone corse a tutti !

Promemoria per tutti i tesserati Fidal:

Attenzione, si ricorda che bisogna consegnare alla Società copia ORIGINALE del certificato per l'agonismo rilasciata dal centro di medicina dello sport.

lunedì 19 gennaio 2015

GIRO DEL COLLE DI SAN MICHELE

Una fredda mattina ci accoglie a Briga Novarese per la nostra gara domenicale del Giro del Colle di San Michele. Appena entriamo nella calda palestra per le iscrizioni di rito, decidiamo di tornare subito alle macchine a prendere le borse e approfittare di tale tepore per la vestizione e non potevamo fare cosa migliore visto quello che ci aspettava al rientro dalla gara ma di questo essendo un blog visibile a tutti non posso approfondire molto ma noi sappiamo e.......vediamo !!!!!!!!
Pronti al via Massimo S, Davide, Fipo, Pino, Maurizio e Valerio ma incrociamo anche gli amici Nives e Agostino che però stoici come sempre faranno la lunga di 25 km contro la nostra "Mini Run" di 14 km. Solito riscaldamento da tapascioni ma fa davvero freddo ed eccoci in gruppo riuniti alla partenza tranne il solito Pino che nonostante si dichiari fuori forma è già in prima fila sotto lo striscione sinonimo di "cattiveria".
Parte iniziale del percorso decisamente modificata rispetto gli anni precedenti dove si eviterà lo zompone corto ma ripidissimo poco dopo la partenza, per salire in cima al Colle tramite un giro largo con un primo tratto ripido di asfalto per poi rientrare nel bosco con salite impegnative e un pò scivolose ma corribili in un contesto naturalistico molto bello che continuava per tutti i primi 7 km con stupendi e continui sali scendi che rendono la gara appassionante.
Il forte Maurizio è gia lontano, seguito da Pino che ha sbagliato o barato riguardo le sue condizioni fisiche, poi Massimo sempre tosto su questi terreni e a seguire io e Davide insieme per i primi 4 km poi sentendomi bene ho provato ad accelerare il mio ritmo staccandolo leggermente ma poi ho capito perchè non mi è venuto dietro ( stesso motivo per cui ci siamo cambiati in palestra !!! )  a seguire Fipo , molto bravo in quanto senza allenamento ha concluso molto bene la sua dura gara.
Siamo all' 8° km e da qui inizia una lunga strada sterrata con leggeri dislivelli ma tanto per cambiare strapiena di fango che rendono il percorso sicuramente muscolare, impegnativo per i continui cambiamenti di ritmo e molto faticoso oltre che strabagnarci piedi e gambe.
Le scarpe pesano, i muscoli incominciano a risentirne e in un momento di distrazione e stanchezza inciampo in una radice andando lungo e disteso sul prato morbido e bagnato.
All' 11 km inaspettata salita che a quel punto rischiava di essere una mazzata, che ci porta alla deviazione dei 25 km, fortunatamente noi facciamo la Mini per cui discesa ciotolata e viscida per concludere con gli ultimi 2 km "pallosissimi" in quanto su asfalto ed estremamente monotoni con, oltretutto le gambe un pò cotte.
FINE e arrivati tutti decisamente soddisfatti della dura ma bella gara.
Di seguito i tempi e le posizioni in real time :

MAURIZIO       1° 09' 51"      26°
PINO               1° 15' 54"      59°
MASSIMO        1° 16' 44"      72°
VALERIO         1° 20' 49"      99°
DAVIDE          1° 22' 21"      116°
GIANLUIGI      1° 30' 06"      166°
Atleti partecipanti alla corta : 282
Nella foto gentilmente concessa da "Andò corri" ritrare oltre al fango, la fortissima inglesina Emily con marito che hanno fatto nella lunga lo stratosferico tempo di 1°40'53" !!! 

Buone corse a tutti.



1 commento:

Unknown ha detto...

percorso veramente tosto.fango acqua sassi,freddo qualche fiocco di neve.le gambe oggi sono perfette.percorso molto diverso dai precedenti.divertito tanto.detto bugia a valerio sulla condizione, me ne scuso.stavo bene ieri ahh....ci fossero stati 2 km ancora?????